« Black and White Wednesday: la galleria di foto / the photo gallery | Main | Snapdragon & Banana Split »

May 26, 2013

Comments

Feed You can follow this conversation by subscribing to the comment feed for this post.

Alicia (foodycat)

I've never heard of these but they sound delicious! Your kefir with calendula sounds particularly exotic.

martissima

fanno davvero gola, splendidi!!! un chiarimento … quando parli del lievito istantaneo secco io penso a quello per le pizze senza bisogno di aspettare lievitazione per lievitare nel forno, ma data la lievitazione fino al raddoppio che fai penso ti riferisca al lievito di birra, è così?

Simona Carini

Ciao Alicia. It is also really pretty. However, the proportion of cacao nibs was not right, so I need to experiment a bit more before I can share the recipe. It worked nicely as ingredient, but not so as a standalone cheese.

Martissima, sei un angelo! Grazie della domanda che mi ha ricordato che avevo in mente di scrivere una nota esplicativa a proposito del lievito e adesso l'ho fatto e ho anche chiarito che si tratta del lievito di birra.

cinzia

Deliziosi, cercavo anche io una ricetta panosa ungherese e mi hai golosamente preceduta! :-P
Io non ho molta confidenza col lievito secco, secondo me sente che non mi piace e non mi lievita, o moltoraramente, mi sa che dovrò impegnarmi e volergli bene di più :-)
Grazie per aver contribuito panosamente all'Abbecedario!

sandra

Simona, questa volta anche in italiano.... quando fatica in meno per me!!!!
che dire dei panini? meravigliosi non credo che basti. mi piacciono le tue ricette, mi piacciono sempre.
baci
Sandra

diary of a tomato

Wonderful find, another to add to the list of savory baking!

Simona Carini

Ciao Cinzia. Grazie del commento, che mi ha ispirato a precisare la mia nota. Il lievito di birra fresco qui si usa poco e l'unica volta che l'ho comprato si e' rivelato inattivo. Il lievito instantaneo lo uso da anni e mi ci trovo bene. Una sua dote e' la conservabilita' in freezer, che ne estende la durata per mesi. Non faccio il pane quando sono in Italia, per cui presumco che i prodotti italiani e USA siano equiparabili, ma certo mi piacerebbe fare un riscontro pratico. Ti capisco quando mi dici che non ti trovi bene ed e' ben possibile che abbiate bisogno di un periodo di rodaggio per conoscervi meglio ;)

Ciao Sandra e grazie. Come al solito, partecipare e' un piacere.

Ciao Debra. These rolls are really nice.

Paz

Yum, yum, yum! I especially love the addition of the poppy seeds. :-)

Simona Carini

Thank you, Paz. I love poppy seeds, especially as bread topping.

Aiuolik

Il resoconto della nostra tappa ungara lo trovi qui: http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/05/g-come-gulyas.html, grazie per aver partecipato e ora...in Lussemburgo!
Aiu'

Simona Carini

Grazie, Aiu'.

Verify your Comment

Previewing your Comment

This is only a preview. Your comment has not yet been posted.

Working...
Your comment could not be posted. Error type:
Your comment has been posted. Post another comment

The letters and numbers you entered did not match the image. Please try again.

As a final step before posting your comment, enter the letters and numbers you see in the image below. This prevents automated programs from posting comments.

Having trouble reading this image? View an alternate.

Working...

Post a comment

Your Information

(Name is required. Email address will not be displayed with the comment.)

briciole di italiano

  • The words and images on this blog are small fragments (briciole | brɪCHōle ) I let fall to entice you to follow me, a peripatetic food storyteller.

    Contact: simosite AT mac DOT com
Privacy Policy

Novel Food

  • Novel foodJoin the 42nd edition of Novel Food, the literary/culinary event. Submit your post to me by end of Sunday July 4. Details here.
Get new posts via email
Name: 
Your email address:*
Please enter all required fields
Correct invalid entries
follow us in feedly

briciole on Facebook